Lessico

TermineDescrizione
macOSSistema operativo basato su UNIX della Apple usato per le macchine Mac e "Cosa rende un Mac un Mac".
WindowsSistema operativo proprietario della Microsoft che è usato e supportato da un grande range di di dispositivi (stai con questo sistema se non vuoi mal di testa)
LinuxFamiglia di sistemi operativi open-source e unix-like basati sul kernel Linux, un kernel rilasciato nel 17 settembre del 1991, da Linus Torvalds. Linux è tipicalmente impacchettato in una distribuzione Linux. Nota che mentre macOS e Linux sono UNIX-based, hanno differenze abissali.
DistroAbbreviazione di Distribuzione. Per distro Linux si intende come Linux è distribuito. Tuttavia, parlando di macOS, le distro sono mescolate con gli installer di macOS con un sacco di tool non provenienti da Apple. Non usare Distro di macOS.
HackintoshIl processo di installazione di macOS in un PC, nota che Hackintosh NON È il sistema operativo, si riferisce alla macchina "hackerata" per avviare macOS. Ossia: Ho installato macOS in questa macchina Windows, allora avrò un Hackintosh. Ma NON ho installato "Hackintosh".
BootloaderPezzo di software che avvia un sistema operativo, usualmente creato dai creatori del sistema stesso. OpenCore tecnicamente non è un bootloader in sè (vedi la spiegazione di boot manager sotto). Il file della Apple Boot.efi potrebbe essere l'attuale boot loader in un Mac o Hackintosh.
Boot ManagerPezzo di software che gestisce i bootloader – abbiamo molti di questi: Clover, systemd-boot, OpenCore, rEFInd, rEFIt... Questi sono visti come preparatori del bootloader di sistema.

TermineDescrizione
OpenCoreIl più giovane della scena Hackintosh, fatto per avere la sicurezza in testa dal team Acidantheraopen in new window, ha un avvio più veloce e leggero di Clover. Ha un sacco di cose da impostare, ma supporta anche nativamente macOS meglio di Clover (come Ibernazione, FileVault 2, Combinazioni di avvio...).
CloverUn bootloader considerato ora vecchio con il rilascio di OpenCore. Questa guida non si dedicherà a usare questo software.
ACPI"Advanced Configuration and Power Interface" (ACPI) provvede uno standard aperto che il sistema operativo può usare per scoprire e configurare i componenti hardware del computer, molto di questo sarà discusso più avanti nella guida.
DSDT/SSDTTabelle nell'ACPI che descrivono come i dispositivi e il sistema devono interagire, ossia nella accensione, spegnimento, cambio di GPU, porte USB, ecc...
.AMLIl formato del file compilato ACPI, e cosa il tuo PC eseguirà. .DAT è un'altra estensione con lo stesso esatto scopo.
.DSLIl formato del file sorgente ACPI – questo è quello che modificherai e compilerai per il tuo computer. NON mescolare questo file con il formato .ASL.
KextConosciuti come Kernel Extensions, sono i driver di macOS. Sono usati per differenti compiti come driver per dispositivi e per altro (in hackintoshing) come modificare il sistema, iniettare informazioni o avviare compiti. Kext non sono la sola parte buona dell'Hackintosh, dato che sono accompagnati dai patch e dai fix degli ACPI.
BIOSIl Basic Input-Output System (in acronimo, BIOS, pronuncia inglese: ˈbaɪəʊs), in informatica, è il primo programma che viene eseguito dopo l'accensione, coinvolto pertanto nella fase di avvio (boot) del sistema di elaborazione. A partire dal 2010 è stato progressivamente sostituito da UEFI, prevedendosene la sostituzione completa per il 2020. Il firmware BIOS è preinstallato sulle schede madri dei computer ed è il primo programma che viene avviato quando si accende (fonte: Wikipedia). È un vecchio software creato negli anni 70 ed è ancora usato oggi per la sua completezza.
UEFIUnified Extensible Firmware Interface (in acronimo UEFI) è una interfaccia informatica tra il firmware e il sistema operativo di un PC progettata per sostituire il BIOS a partire dal 2010. Inoltre, mediante l'interfaccia UEFI del firmware è possibile eseguire molte operazioni di gestione e amministrazione prima impossibili con BIOS, in aggiunta, le applicazioni e i driver UEFI, essendo indipendenti dal sistema operativo, facilitano la procedura di avvio e offrono flessibilità amministrativa. (fonte: Wikipedia)
Driver UEFICome ogni altro sistema operativo, UEFI ha i suoi driver che vengono caricati da Clover o OpenCore. Sono anche caricati per supportare altri dispositivi e performare attività, come avviare il driver HFS della Apple con HfsPlus.efi, modificando il boot.efi di macOS e così via. Puoi trovarli come Driver Clover or Driver OpenCore, sono tutti driver UEFI. (Note: only use drivers that are meant for that specific boot manager. Più informazioni possono essere trovate nella Clover Conversion page (EN)open in new window).

TermineDescrizione
EFIPuò intendere due cose:
- Il firmware dei Mac, che è identico a UEFI, ma modificato per funzionare solo sui Mac, quindi non così "Universal"
- La partizione sul disco che contiene i programmi letti da UEFI per caricare altri sistemi operativi (come il bootloader di Windows) o le applicazioni UEFI (come OpenCore), è formattata in FAT32 e ha un ID di EF00 (Esadecimale). Si può chiamare ESP o anche SYSTEM, e di solito è grande dai 100MB ai 400MB, ma la sua grandezza non è decisiva.
MBRMaster Boot Record, un tipo speciale di settore di avvio che all'inizio veniva usato per partizionare i dischi interni e rimovibili usato nei PC IBM e successivi. MBR è stato introdotto nel 1983 col lancio di PC DOS 2.0. MBR tiene informazioni sulle partizioni logiche, contiene i file system e fa da mediatore fra disco e sistema. MBR contiene anche del codice eseguibile che ha la funzione di caricare i sistemi operativi—usualmente passando il controllo a un secondo loader, seguendo il Volume Boot Record (VBR). Questo codice nel MBR usualmente viene definito come bootloader (fonte: Wikipedia). Questo formato è usato nei setup BIOS/Legacy. Questo formato supporta un massimo di 2 TiB e massimo 4 partizioni primarie.
GPTGUID Partition Table (GPT) è uno standard per il layout delle tabelle di partizioni di uno storage di un computer fisico, come un disco rigido o a stato solido, che usa identificatori universali, conosciuti come globally unique identifiers (GUID). Fa parte dello standard Unified Extensible Firmware Interface (UEFI) (creato da Unified EFI Forum-proposed replacement for the PC BIOS), e non è quasi mai usato nei sistemi BIOS, poiché limitato dalla tabella di partizioni master boot record (MBR), che usa solo 32 bit dei 512 disponibili nel settore per performare il logical block addressing (LBA). Di solito, questo formato sarebbe da usare quando usi un sistema UEFI.

TermineDescrizione
ECEmbedded Controller (Controller Integrato). Comunica fra la scheda madre e le periferiche, come i tasti speciali, le porte e la batteria.
PLUGPermette di usare il XCPM, Apple XNU Power Mananagement, per permettere un migliore controllo della CPU. Supportato solo in Haswell o più recenti.
AWACACPI Wake Alarm Counter Clock, l'orologio interno della scheda madre. È in contrasto col Real-Time Clock (RTC). macOS non sa comunicare con orologi AWAC, perciò dovranno essere modificati.
PMCPower Management Controller, sulle schede madri B360, B365, H310, H370, Z390 gli OEM si sono dimenticati di mappare quelle regioni perciò bisognerà usare questo SSDT per evitare errori
PNLFInternal backlight display, macOS usa questo dispositivo PNLF per inviare e ricevere informazioni sul controllo della luminosità
XOSI/_OSI_OSI è usato per determinare quale sistema operativo si sta avviando, rinominandolo a XOSI ci permette di ingannare la scheda madre per farla pensare che stiamo avviando un sistema operativo differente
HPETHigh Precision Event Timer, i sistemi operativi usano questo sistema per comunicare con altri dispositivi (IRQ). macOS può essere molto strano riguardo a come i disposivi vengono configurati, perciò a volte bisogna modificare questo HPET.
RHUBRoot USB Hub, dove vengono definite le porte USB. Se certe definizioni sono mancanti, le porte USB potrebbero non funzionare in macOS
IMEIIntel Management Engine Interface, ha compiti misti. In macOS, Apple lasciato IMEI per l'accelerazione delle GPU Intel. Se usi un ID sconosciuto come usare una Scheda Madre di 7° serie con Sandy Bridge, macOS non troverà l'accelerazione GPU.
UNCUncore Bridge, simile a North Bridge usa molte funzionalità correlate alle cache. Molte volte gli OEM avranno dispositivi definiti ma non funzionanti, in questi casi macOS non è in grando di gestirli.
SMBusSystem Management Bus, usato per mediare frai dispositivi più facilmente.
Ultimo Aggiornamento:
Chi ha contribuito alla creazione di questa pagina: Mykola Grymalyuk, Daniele TDC, Dhinak G, Avery Black, Jonathan Wukitsch, Thanh "Bin" Pham, sussyimpostor, tiziodcaio, tiziodcaio, tiziodcaio